MASSA MARITTIMA

Piccola e bellissima cittadina della Maremma è considerata una delle più belle tra le città medievali di tutta Toscana, situata tra le colline metallifere a circa venti chilometri dalla costa. Massa Marittima ha una storia gloriosa e antica, aveva una grande organizzazione a livello politico già nel XI secolo tanto da arrivare a coniare una propria moneta.
Oggi è un’importante meta turistica ed il suo centro storico dove troviamo molti edifici degni di nota, merita senz’altro una visita. La Piazza più importante è sicuramente Piazza Garibaldi sulla quale si affacciano la Cattedrale di San Cerbone, il palazzo del Podestà (sede del museo archeologico cittadino dove si trova la stele antropomorfa), il palazzo dei Conti di Biserno e il palazzo Comunale. Altra piazza importante del borgo è Piazza Mazzini, dove si trova invece la Fonte dell’Abbondanza ed il suo celebre affresco. Lì vicino troviamo anche la Torre dell’Orologio (Torre del candeliere). Tutta questa parte più antica offre numerosi affacci e si possono così ammirare bellissimi panorami.
Fuori dal centro abitato merita una menzione il Museo della Miniera, un’antica cava di travertino che permette di rivivere l’esperienza dei minatori con oltre 700 metri di percorso suddiviso in tre gallerie.
A Massa Marittima si trova anche una delle entrate al Parco delle Colline Metallifere Grossetane, un parco multitematico molto grande che copre ben sette comuni e che è anche riconosciuto dall’Unesco. 

Massa Marittima è molto conosciuta anche per i suoi prodotti tipici e la ricca enogastronomia che si può assaggiare nei numerosi locali presenti nel centro storico. Su tutti merita una menzione particolare il vino DOC Monteregio di Massa Marittima da provare nelle varietà bianco, rosso e rosato. Oltre ad esso si può trovare in zona anche un ottimo olio e alcuni dolci caratteristici. Legato all’olio vi è anche un luogo da visitare: l’Antico Frantoio. Acquistato dal comune di Massa Marittima negli anni 90’ e risalente al 1700 è oggi aperto al pubblico e permette di scoprire più a fondo la realtà contadina locale.
Per quanto riguarda gli eventi il più famoso è sicuramente il Balestro del Girifalco che si svolge ogni anno a maggio e in replica ad agosto. Si tratta di un’antica tradizione locale in costumi d’epoca, in cui i tiratori del luogo si sfidano nel tiro con la balestra.
Nei dintorni di Massa Marittima segnaliamo per una visita anche Roccastrada e la sua frazione Montemassi, e il paese di Montieri.